Le Insidie Digitali - Sensibilizzazione contro il Cyberbullismo

giovedì, 31 agosto 2017

Con l'uso delle reti sociali attraverso p.e. lo smartphone il problema del bullismo e del cyberbullismo e' sempre di più presente tra i giovani minorenni di oggi giorno. Questa iniziativa si rivolge sia agli alunni minorenni, che ai genitori e al personale scolastico. 

Si prevede di lavorare con i tre destinatari sulla formazione psicologica e giuridica in modo da dare a tutti gli interessati i giusti strumenti per affrontare e possibilmente evitare danni da atti di bullismo. 

Gli obiettivi principali sul piano psicologico sono:

  • Sensibilizzare i ragazzi rispetto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo,
  • spiegare ai ragazzi che sia il ''bullo'' sia la vittima si pongono lungo un continuum di fragilità e debolezza,
  • fornire strumenti per diventare spettatori attivi, capaci di far rete per combattere questo fenomeno,
  • aiutare i minori a comprendere i rischi connessi alle nuove tecnologie con riferimento all'addescamento online e alla web reputation.

 

Gli obiettivi principali sul piano giuridico sono:

  • spiegare ai minori la differenza tra responsabilità civile e penale e le conseguenze dei fatti illeciti posti in essere dai minori, con risvolti anche nel nucleo famigliare,
  • analizzare con esempi concreti, i reati in cui possono incorrere i minori con riferimento alle condotte che saranno analizzate dal punto di vista psicologico,
  • esplicare la tutela giuridica approntata per la vittima da atti di bullismo e di cyberbullismo,
  • analizzare le conseguenze giuridiche gravanti sull'autore di condotte criminose.

 

Durante il progetto si eleboranno anche dei piani di formazione per i genitori e per il personale scolastico. 

Si tratta di un' iniziativa di Rotary sul Lago Maggiore. I service club del Rotary intorno al Lago Maggiore si sono uniti per sostenere dei progetti di beneficienza nel territorio. I club partecipanti di questo service sono:

  • RC LAVENO LUINO ALTO VERBANO (Club capofila per questa iniziativa)
  • RC VARESE VERBANO
  • RC SESTO CALENDE ANGERA LAGO MAGGIORE
  • RC BORGOMANERO ARONA
  • RC PALLANZA STRESA
  • RC LOCARNO


Il motto dei club partecipanti è: "Un Lago, tre Distretti, e un solo Rotary".

Il Rotary Club di Locarno prevede di collaborare in modo mirato con il Gruppo Visione Giovani (GVG). Dal  1° giugno 2006 è stato creato all’interno della Polizia cantonale  il GVG con due coordinatori (uno per il Sopraceneri e uno per il Sottoceneri) che hanno contatti regolari con le diverse sedi scolastiche, fanno prevenzione e preparano i relativi programmi, fanno parte di gruppi di lavoro misti cantonali e nazionali con altri servizi e dipartimenti, intervengono con colloqui di mediazione e sensibilizzazione in diversi ambiti ed istituzioni, senza dimenticare l'impegno quali relatori in occasione di conferenze pubbliche.

ISP


Altre immagini